Comune di Negrar di Valpolicella

BANDO CONTRIBUTO PER BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA

Pubblicata il 30/10/2020

Si avvisa che il Comune di Negrar di Valpolicella ha pubblicato in data 29/10/2020 il Bando per la concessione di contributi a fondo perduto per la lotta all’inquinamento atmosferico. Finanziamento comunale relativo per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita

Potranno usufruire dell’incentivo i soggetti (persone fisiche) che dal 01.01.2020 fino al 30.11.2020 hanno provveduto o provvederanno all’acquisto della bicicletta a pedalata assistita senza ausilio di acceleratore.
L’incentivo del presente bando per ogni singola domanda è calcolato in € 250,00 una tantum e comunque non potrà superare il 50% del costo sostenuto dal cittadino (I.V.A. inclusa); gli incentivi verranno erogati fino ad esaurimento dell’importo designato.
I richiedenti devono essere residenti nel Comune di Negrar di Valpolicella. E’ possibile usufruire della presente agevolazione una sola volta per nucleo familiare.

Le domande ammissibili, verificata la documentazione prodotta, saranno finanziate in considerazione dell’ordine cronologico di presentazione al Comune di Negrar di Valpolicella – Ufficio Protocollo della domanda stessa.

Il Responsabile del Procedimento provvederà all’istruttoria generale prima della liquidazione delle somme
L’inoltro della richiesta dovrà avvenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 30/11/2020.

Eventuali informazioni ed i modelli per la presentazione delle domande si possono ritirare presso il Settore Ecologia nei giorni di lunedì e martedì mattina oppure potranno essere scaricati direttamente sul sito del Comune (www.comunenegrar.it).
Per informazioni: 045. 6011780 oppure via e-mail ecologia@comunenegrar.it
Il responsabile del procedimento è il geom. Renzo Gelmini.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Avviso alla cittadinanza anno 2020.pdf 504.62 KB
Allegato bando bici pedalata assistita anno 2020.pdf 567.72 KB
Allegato Dichiarazione rivenditore.pdf 303.25 KB
Allegato Modello richiesta allegato A.pdf 297.49 KB

Categorie News

Facebook Twitter